La revisione degli autoveicoli di norma avviene dopo quattro anni dalla prima immatricolazione e successivamente ogni due anni.

Vi sono poi alcune categorie di veicoli che devono annualmente sottostare alla revisione

Sono i veicoli destinati al trasporto di persone con numero di posti superiore a nove compreso quello del conducente, gli autoveicoli destinati ai trasporti di cose o ad uso speciale di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, rimorchi di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, per i taxi, per le autoambulanze, per i veicoli adibiti a noleggio con conducente e per i veicoli atipici.

Sono logicamente esclusi dalla revisione annuale i veicoli che siano stati immatricolati per la prima volta nell’anno

In tutti e due i casi i carrelli targati collegati ai veicoli seguono la revisione del mezzo principale.

Sottocategoria: Revisioni-