La redazione del DPS viene spostata a fine giugno del 2005 e di conseguenza viene eliminato l’obbligo per le aziende di inserimento del DPS (documento programmatico in materia di sicurezza) nel bilancio da approvare per l’anno 2004.

Servizio aggiornamento gratuito a disposizione degli utenti registrati di Unione Consulenti.

Anche se viene eliminato l’obbligo per le aziende di inserimento del DPS nel bilancio 2004 restano invariate le misure minime da adottare entro fine giugno del 2005.

Si ricorda che nel caso non fossero messe in pratica le misure minime dettate dal codice della privacy, esse porterebbero a sanzioni penali e amministrative che vanno da 3.000 a 50.000 euro a carico del titolare del trattamento dei dati aziendali. 

Sottocategoria  Privacy-

Per avere ulteriori informazioni vi ricordiamo che è disponibile il servizio professionale di risposta ai quesiti personali: Richiedi un parere all’esperto