In sintesi le novità finali contenute nella legge Finanziaria 2004 che ha ricevuto il via libera definitivo da parte del Senato e che ora sarà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale.

Articoli correlati Introduzione e sommario articoli
Articoli correlati Legge finanziaria 2004 articoli 1-24
Articoli correlati Legge finanziaria 2004 articoli 25-55


LE PRINCIPALI NOVITA’ DELLA LEGGE FINANZIARIA 2004
:

ALCOLICI E SIGARETTE: Aumento di 20 centesimi a pacchetto per le sigarette. Aumentano le tasse su birra ed alcolici.

CASSA INTEGRAZIONE:
Stanziati per il 2004 circa 310 milioni di euro per cassa integrazione, mobilità e disoccupazione speciale.

CONCORDATO PREVENTIVO:
L’accettazione del concordato non cancellerà l’obbligo di emissione della fattura. Abolito lo scontrino fiscale.

CONI: diminuisce da 7,5 a 6 milioni di euro il contributo previsto per il Coni per gli anni 2004-2010.

CREDITI IMPOSTA: fine della prescrizione decennale per i crediti d’imposta Irpef / Irpeg prima del 1997.

DIGITALE TERRESTRE: contributo statale di 150 euro per l’acquisto nel 2004 di un apparecchio per ricevere la televisione digitale terrestre.

INFORMATICA:
stanziati altri finanziamenti per 51 milioni di euro circa per il 2004 e 65 milioni per il 2005/2006 per progetti del settore informatico.

INTERNET A BANDA LARGA: contributo di 75 euro per l’acquisto o il noleggio di un apparato per la trasmissione o la ricezione a larga banda via internet.

PC PER I SEDICENNI : il contributo è di 200 euro per chi compie 16 ani nel 2004 (contribuenti con reddito inferiore ai 15 mila euro)

PENSIONI D’ORO: nel periodo 2004-2006, vengono penalizzate le pensioni d’oro a cui verra’ applicato un contributo di solidarieta’ del 3% a carico dei trattamenti pensionistici che superano i 6.836,57 euro al mese

POTENZIAMENTO SICUREZZA E ADEGUAMENTO CONTRATTI PER LE FORZE ARMATE : Stanziati per il 2004 circa 845 milioni di euro per i contratti di militari e poliziotti.

RICERCA E SVILUPPO: stanziati altri finanziamenti per 20 milioni di euro per il 2004 e 2005.

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE:  il massimo di spesa su cui calcolare gli sgravi Irpef è stato innalzato a  L’importo massimo ammesso a fruire nel 2004 della detrazione del 41% è fissato a 60.000 euro.

TASSA SUI VOLI: per il 2004, addizionale comunale di 1 euro sui diritti di imbarco dei passeggeri.

sottocategoria: leggi-e-normative-