Nell’ipotesi di smarrimento, furto o distruzione della patente è necessario presentare denuncia, entro 48 ore presso un organo di Polizia, unita ad una fotografia che verrà autenticata dalla stessa autorità.

L’organo di Polizia vi rilascerà un permesso di guida provvisorio della validità di 90 giorni.

Il duplicato deve essere richiesto alla Motorizzazione Civile, dopo la denuncia alle forze di polizia.

A norma del D.P.R. 104/2000 se la patente dovesse essere in seguito ritrovata deve essere distrutta dall’interessato.

Sottocategoria: Patente-di-guida-