Cac 
Indice ufficiale dei titoli azionari francesi calcolato giornalmente alla Borsa valori di Parigi 

Cac40 
Indice della borsa di Parigi costituito dai 40 titoli con maggiore capitalizzazione di mercato e liquidità 

Calendario di borsa 
Calendario predisposto dalla Consob entro il mese di novembre di ogni anno, nel quale vengono indicati i giorni di apertura e di chiusura e quelli delle scadenze tecniche 

Call 
Diritto che conferisce ad una parte (acquirente o possessore) il diritto di acquistare dall’altra parte (emittente) una determinata quantità di strumenti finanziari (titoli o indice) entro una determinata scadenza a un prezzo prefissato (prezzo di esercizio) 

Canale 
Se i massimi del movimento dei prezzi e i minimi di reazione si sviluppano secondo linee che sono all’incirca parallele, l’area tra queste linee è un canale 

Canale Ascendente 
Quando i massimi di un rialzo si sviluppano in modo crescente lungo una linea che è parallela alla trend line di base. Il canale è l’area che si sviluppa fra le due parallele 

Canale Discendente 
Quando i minimi di una reazione declinano lungo una linea che è parallela alla trendline di base. L’area compresa tra queste due parallele si chiama canale discendente 

Candlestick 
Candele – particolare metodo di rappresentazione grafica dei prezzi, originario dal Giappone 

Cap 
Espressione usata per indicare l’esistenza di un livello superiore , normalmente riferito ad un rendimento 

Capital gain 
Guadagno in conto capitale: è il guadagno da capitale costituito dalla differenza fra il prezzo di acquisto e quello di vendita di un bene d’investimento: è soggetto alla tassazione del 12,5%. 

Capital Loss 
Differenza negativa (minusvalenza) tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita di una attività finanziaria o di una attività reale 

Capitalizzazione 
Valore di una società quotata: si ottiene moltiplicando la quotazione del titolo per il numero delle azioni in circolazione. La somma delle singole capitalizzazioni di tutti i titoli quotati dà la “capitalizzazione di borsa” 

Capitalizzazione di Borsa 
Market value – Valore ottenuto dalla somma della capitalizzazione di tutti i titoli quotati su un determinato mercato borsistico 

Cash 
1)Cassa: nei contratti di compravendita si riferisce alle modalità di pagamento ed equivale al contante 
2)Si usa per indicare il fisso cioè il mercato in cui sono scambiati titoli sottostanti ai relativi futures 

Cash & carry 
Compravendita contemporanea sul mercato a pronti dell’attività finanziaria sottostante e sul mercato a termine del future ad essa collegato (vedi arbitraggio) 

Cash Flow 
Flusso di cassa , disponibilità finanziaria che si sviluppa nell’impresa in un determinato periodo di tempo. E’ costituito dal totale degli utili meno le imposte e i dividendi pagati, più le riserve per ammortamento del capitale fisso e indica 

Cassa di Compensazione e Garanzia 
Società per azioni costituita con la legge istitutiva delle SIM: ha il compito di garantire le operazioni in futures e options, nonché il buon fine e la compensazione dei contratti sui titoli quotati 

Cassettista 
Chi acquista titoli in borsa non a fini speculativi, ma solo come forma di investimento, solitamente di medio/lungo periodo 

CBOT 
Chicago Board of Trade Borsa merci e mercato dei future Usa fondato nel 1848; oltre ai futures finanziari, vengono anche contrattati i futures su alcuni prodotti agricoli (granoturco, soia, frumento, avena..) 

CCT 
Certificato di Credito del Tesoro: titolo emesso dal Ministero del Tesoro con scadenza compresa tra i 5 e 10 anni a tasso variabile 

Cedola 
Tagliando unito al Certificato azionario od obbligazionario incorporante il diritto a ricevere gli interessi maturati o i dividendi 

Cedolare secca 
Ritenuta d’imposta prelevata a titolo definitivo su interessi e redditi da capitale 

Certificati Del Tesoro Zero Coupon 
Sono certificati di credito del Tesoro privi di cedole. Sono titoli a tasso fisso di durata pari a 18 o 24 mesi. Il rendimento è dato dalla differenza tra il valore di rimborso (pari al valore nominale) e il prezzo di emissione. 
Sono collocati attraverso un’asta marginale sul prezzo, cui partecipano le banche e gli altri operatori autorizzati. 
I risparmiatore possono acquistare i titoli presso questi operatori istituzionali o presso gli uffici postali, o acquistare i CTZ sul mercato secondario successivamente all’emissione. Sono emessi sotto la pari. Sul mercato secondario i CTZ sono negoziati a corso tel quel. Sono soggetti ad una ritenuta fiscale del 12,5% sullo scarto di emissione, applicata al momento del rimborso. Hanno le stesse caratteristiche dei BOT,ma la durata è maggiore. 

Change 
Differenza assoluta tra il prezzo di chiusura del giorno e quello del giorno prima di contrattazione. 

Chart 
Si dice delle rappresentazioni grafiche di un’attività finanziaria, in termini di prezzo o volume 

Clearing House 
L’organo che presiede ogni mercato a termine; è l’effettiva controparte del contratto per ogni partecipante al mercato 

Clup 
Costo del Lavoro per Unità Prodotta. Rappresenta il costo totale (salari, stipendi e benefit) di un’unità del fattore produttivo lavoro per ogni unità di prodotto. 

CME 
Chicago Merchantile Exchange Borsa merci e mercato dei futures Usa, fondato nel 1919, uno dei mercati di futures più importanti al mondo 

Collocamento 
Operazione con cui vengono immessi nel mercato titoli di una società 

Comit 
Indice del mercato azionario italiano. Riassume in un unico valore le quotazioni ufficiali di tutti i titoli trattati. La sua base (uguale a 100) ha come punto di riferimento la quotazione media del 1972 

Commissione 
Compenso pagato ad un intermediario finanziario per comprare e vendere titoli 

Commissione di entrata 
Commissione pagata dall’aderente a un fondo comune di investimento al momento della sottoscrizione e in occasione dei versamenti successivi (sinonimo Sottoscrizione) 

Commissione di gestione 
Commissione applicata da una società di gestione di un fondo comune di investimento a titolo di compenso per l’attività di gestione dei valori mobiliari del fondo 

Commissione di Performance 
Commissione trattenuta dalla società di gestione in base esclusivamente ai risultati conseguiti dal fondo. La percentuale è solitamente commisurata all’incremento del valore della quota rispetto all’incremento di un parametro di riferimento. Questo parametro di riferimento può essere sia il benchmark, sia altri parametri come ad esempio l’inflazione. 

Commissione di switch 
Commissioni pagate dal partecipante a un fondo comune di investimento quando decide di passare da un fondo all’altro della medesima società di gestione 

Commissione di uscita 
Le spese fatte pagare da un fondo comune quando l’investitore riscatta le quote di sua proprietà: hanno lo scopo di scoraggiare il disinvestintimento, soprattutto a breve termine 

Commodity 
Termine inglese utilizzato nel gergo finanziario per definire materie prime come oro, petrolio o cereali con caratteristiche di elevata standardizzazione trattati sui mercati spot e future 

Commodity future 
Strumento derivato di tipo future costituito da un contratto a termine, standardizzato, per l’acquisto o la vendita di merci da consegnare in una data futura, ad un prezzo (strike price) e in quantità predefinite dal contratto. I mercati di riferimento per i contratti future sulle merci sono il Chicago Board of Trade (CBOT), il Chicago Mercantile Exchange (CME) e il Commodity Exchange (COMEX) di Chicago, il New York Mercantile Exchange (NYMEX) e il Cofee, Sugar and Cocoa Exchange (CSCE) di New York, il London Commodity Exchange (LCE) e il London Metal Exchange (LME) 

Concambio 
Operazione mediante cui un operatore propone di ritirare titoli in circolazione in cambio di titoli di caratteristiche diverse (ad esempio scadenza, cedole per obbligazioni, diritto di voto) sulla base di un rapporto predeterminato (rapporto di concambio) 

Congestione 
Movimento laterale dei prezzi dal quale, di solito, evolvono le più note figure di Analisi Tecnica (ma non tutti i periodi di congestione producono figure riconoscibili). Una fase di questo tipo può indicare un momentaneo arresto della tendenza oppure un movimento dei prezzi che si manifesta perché ci si trova alla fine o all’inizio di una tendenza definita 

Congiuntura economica 
Situazione del sistema economico in un dato momento o periodo temporale 

Consiglio di amministrazione 
E’ composto di membri eletti dagli azionisti cui si da il nome di amministratori: sono responsabili della conduzione dell’impresa e della politica aziendale in senso lato 

CONSOB 
Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, è il massimo organo di vigilanza e controllo dei mercati regolamentati 

Consorzio di collocamento 
Organismo formato da più operatori finanziari per programmare l’emissione ed il collocamento di titoli azionari e/o obbligazionari 

Consumer Confidence 
Indice della fiducia dei consumatori sulla futura evoluzione del ciclo economico. Viene elaborato sulla base di sondaggi di opinione ai consumatori. 

Contrattazione 
Formazione del prezzo al momento dell’incontro fra domanda e offerta nel mercato finanziario e monetario 

Contratti a Premio 
Rispetto ai contratti a termine, si caratterizzano per il fatto che una parte si impegna nei confronti dell’altra a versare un prezzo, detto premio, per acquistare il diritto di scegliere entro una determinata data (giorno di risposta premi) se procedere o no alla transazione prevista 

Contratti a Termine 
Contratti in cui la transazione ha luogo in un momento successivo rispetto a quello nel quale vengono stipulate le condizioni della negoziazione 

Copertura 
Assumere una posizione nel mercato dei derivati di segno opposto a quella assunta nel mercato sottostante con lo scopo di minimizzare le perdite potenziali 

Correlazione 
Il rapporto statistico che lega 2 azioni o indici o merci tra di loro nel rispetto delle variazioni di prezzo 

Correzione 
Il movimento temporaneo di un titolo che è opposto al trend prevalente, ma che non è sufficiente a variare tale trend 

Corso 
E’ la quotazione, il valore corrente di un’attività finanziaria e quindi anche il suo prezzo di negoziazione 

Corso Ex Cedola 
Prezzo di negoziazione di un titolo privo del diritto sulla cedola in scadenza Un titolo è quotato a corso ex cedola quando in sede di negoziazione si ha lo stacco della cedola in corso di maturazione (titoli a reddito predeterminato), o il pagamento dei dividendi (azioni). 
Pertanto il prezzo ex cedola include il valore del capitale (corso secco) diminuito degli interessi / dividendi da maturare dal giorno di negoziazione al giorno del prossimo godimento. 

Corso secco 
Prezzo al quale è quotato il solo capitale di un titolo a reddito fisso, senza il rateo di interesse o il dividendo maturato 

Corso tel quel 
Prezzo di un titolo inclusivo, oltre che del valore capitale (corso secco), degli interessi maturati dall’ultimo giorno di godimento al giorno di stipulazione del contratto; il titolo è provvisto di cedola in maturazione 

Corto 
Andare corto significa assumere una posizione scoperta, ovvero al ribasso (Short) 

Coupon 
Termine francese che sta ad indicare la cedola di un titolo 

Covered Warrant 
Titolo emesso da un intermediaro che da il diritto a chi lo acquista di acquistare (call) o vendere (put) una determinata quantità di attività sottostante ad una certa data e ad un certo prezzo già detenuta dall’emittente (covered) 

CPI 
Consumer Price Index ossia livello dei prezzi al consumo. Viene calcolato dal Labor Department americano ed è costituito da un panierie di beni tipici rappresentativi del costo della vita. Quando si parla di CPI ex food & energy, si fa riferimento agli stessi indici depurati da componenti volatili (tipicamente quelli energetico e alimentare). 

CTE 
Certificato del tesoro in ECU 

CTO 
Certificato del tesoro con opzione 

CTR 
Certificati del tesoro reale 

CTZ 
Certificato del tesoro a zero coupon 

Currency Swap 
Contratto swap avente come sottostante una valuta 

Curva dei rendimenti 
E’ il valore dei tassi d’interesse relativo alle varie scadenze di mercato del debito. L’inclinazione mostrata dalla curva è relativa alla rapidità con cui si modifica il rendimento al variare delle scadenze considerate 

Curva dei Rendimenti 
Curva che esprime il rendimento delle obbligazione zero coupon in funzione della durata del titolo. Questa curva può presentare tre andamenti: inclinazione positiva, negativa, o piatta. 
L’inclinazione positiva si verifica quando si hanno bassi rendimenti per i titoli di breve durata e rendimenti maggiori all’aumentare della vita dell’obbligazione. Ciò viene spiegato con la teoria del”premio per la liquidità”: gli investitori domandano un rendimento più elevato per i titoli di maggiore durata come contropartita all’impossibilità di potere usufruire di questa ricchezza immediatamente. 
La curva presenta un’inclinazione negativa quando il rendimento dei titoli diminuisce all’aumentare della loro durata. Si parla, in questo caso, di curva dei rendimenti invertita. 
In questa situazione il mercato si aspetta un ribasso dei tassi a breve termine, gli investitori acquistano titoli a lunga scadenza, con un incremento dei loro prezzi. 
La curva è piatta quando il mercato si aspetta una stabilità dei tassi: il rendimento non varia al variare della durata dell’obbligazione. 

Custodia titoli 
Servizio con il quale la banca si impegna a custodire quote dei fondi comuni mobiliari di proprietà della propria clientela 

Cw 
Vedi Covered Warrant 

Cyclical investing 
Gestione degli investimenti in relazione alle tendenze primarie crescenti , o decrescenti messe in evidenza dai diversi mercati e connesse all’andamento del ciclo economico

A cura di Finanzaonline.it

Sottocategoria: -C-

Cac 
Indice ufficiale dei titoli azionari francesi calcolato giornalmente alla Borsa valori di Parigi 

Cac40 
Indice della borsa di Parigi costituito dai 40 titoli con maggiore capitalizzazione di mercato e liquidità 

Calendario di borsa 
Calendario predisposto dalla Consob entro il mese di novembre di ogni anno, nel quale vengono indicati i giorni di apertura e di chiusura e quelli delle scadenze tecniche 

Call 
Diritto che conferisce ad una parte (acquirente o possessore) il diritto di acquistare dall’altra parte (emittente) una determinata quantità di strumenti finanziari (titoli o indice) entro una determinata scadenza a un prezzo prefissato (prezzo di esercizio) 

Canale 
Se i massimi del movimento dei prezzi e i minimi di reazione si sviluppano secondo linee che sono all’incirca parallele, l’area tra queste linee è un canale 

Canale Ascendente 
Quando i massimi di un rialzo si sviluppano in modo crescente lungo una linea che è parallela alla trend line di base. Il canale è l’area che si sviluppa fra le due parallele 

Canale Discendente 
Quando i minimi di una reazione declinano lungo una linea che è parallela alla trendline di base. L’area compresa tra queste due parallele si chiama canale discendente 

Candlestick 
Candele – particolare metodo di rappresentazione grafica dei prezzi, originario dal Giappone 

Cap 
Espressione usata per indicare l’esistenza di un livello superiore , normalmente riferito ad un rendimento 

Capital gain 
Guadagno in conto capitale: è il guadagno da capitale costituito dalla differenza fra il prezzo di acquisto e quello di vendita di un bene d’investimento: è soggetto alla tassazione del 12,5%. 

Capital Loss 
Differenza negativa (minusvalenza) tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita di una attività finanziaria o di una attività reale 

Capitalizzazione 
Valore di una società quotata: si ottiene moltiplicando la quotazione del titolo per il numero delle azioni in circolazione. La somma delle singole capitalizzazioni di tutti i titoli quotati dà la “capitalizzazione di borsa” 

Capitalizzazione di Borsa 
Market value – Valore ottenuto dalla somma della capitalizzazione di tutti i titoli quotati su un determinato mercato borsistico 

Cash 
1)Cassa: nei contratti di compravendita si riferisce alle modalità di pagamento ed equivale al contante 
2)Si usa per indicare il fisso cioè il mercato in cui sono scambiati titoli sottostanti ai relativi futures 

Cash & carry 
Compravendita contemporanea sul mercato a pronti dell’attività finanziaria sottostante e sul mercato a termine del future ad essa collegato (vedi arbitraggio) 

Cash Flow 
Flusso di cassa , disponibilità finanziaria che si sviluppa nell’impresa in un determinato periodo di tempo. E’ costituito dal totale degli utili meno le imposte e i dividendi pagati, più le riserve per ammortamento del capitale fisso e indica 

Cassa di Compensazione e Garanzia 
Società per azioni costituita con la legge istitutiva delle SIM: ha il compito di garantire le operazioni in futures e options, nonché il buon fine e la compensazione dei contratti sui titoli quotati 

Cassettista 
Chi acquista titoli in borsa non a fini speculativi, ma solo come forma di investimento, solitamente di medio/lungo periodo 

CBOT 
Chicago Board of Trade Borsa merci e mercato dei future Usa fondato nel 1848; oltre ai futures finanziari, vengono anche contrattati i futures su alcuni prodotti agricoli (granoturco, soia, frumento, avena..) 

CCT 
Certificato di Credito del Tesoro: titolo emesso dal Ministero del Tesoro con scadenza compresa tra i 5 e 10 anni a tasso variabile 

Cedola 
Tagliando unito al Certificato azionario od obbligazionario incorporante il diritto a ricevere gli interessi maturati o i dividendi 

Cedolare secca 
Ritenuta d’imposta prelevata a titolo definitivo su interessi e redditi da capitale 

Certificati Del Tesoro Zero Coupon 
Sono certificati di credito del Tesoro privi di cedole. Sono titoli a tasso fisso di durata pari a 18 o 24 mesi. Il rendimento è dato dalla differenza tra il valore di rimborso (pari al valore nominale) e il prezzo di emissione. 
Sono collocati attraverso un’asta marginale sul prezzo, cui partecipano le banche e gli altri operatori autorizzati. 
I risparmiatore possono acquistare i titoli presso questi operatori istituzionali o presso gli uffici postali, o acquistare i CTZ sul mercato secondario successivamente all’emissione. Sono emessi sotto la pari. Sul mercato secondario i CTZ sono negoziati a corso tel quel. Sono soggetti ad una ritenuta fiscale del 12,5% sullo scarto di emissione, applicata al momento del rimborso. Hanno le stesse caratteristiche dei BOT,ma la durata è maggiore. 

Change 
Differenza assoluta tra il prezzo di chiusura del giorno e quello del giorno prima di contrattazione. 

Chart 
Si dice delle rappresentazioni grafiche di un’attività finanziaria, in termini di prezzo o volume 

Clearing House 
L’organo che presiede ogni mercato a termine; è l’effettiva controparte del contratto per ogni partecipante al mercato 

Clup 
Costo del Lavoro per Unità Prodotta. Rappresenta il costo totale (salari, stipendi e benefit) di un’unità del fattore produttivo lavoro per ogni unità di prodotto. 

CME 
Chicago Merchantile Exchange Borsa merci e mercato dei futures Usa, fondato nel 1919, uno dei mercati di futures più importanti al mondo 

Collocamento 
Operazione con cui vengono immessi nel mercato titoli di una società 

Comit 
Indice del mercato azionario italiano. Riassume in un unico valore le quotazioni ufficiali di tutti i titoli trattati. La sua base (uguale a 100) ha come punto di riferimento la quotazione media del 1972 

Commissione 
Compenso pagato ad un intermediario finanziario per comprare e vendere titoli 

Commissione di entrata 
Commissione pagata dall’aderente a un fondo comune di investimento al momento della sottoscrizione e in occasione dei versamenti successivi (sinonimo Sottoscrizione) 

Commissione di gestione 
Commissione applicata da una società di gestione di un fondo comune di investimento a titolo di compenso per l’attività di gestione dei valori mobiliari del fondo 

Commissione di Performance 
Commissione trattenuta dalla società di gestione in base esclusivamente ai risultati conseguiti dal fondo. La percentuale è solitamente commisurata all’incremento del valore della quota rispetto all’incremento di un parametro di riferimento. Questo parametro di riferimento può essere sia il benchmark, sia altri parametri come ad esempio l’inflazione. 

Commissione di switch 
Commissioni pagate dal partecipante a un fondo comune di investimento quando decide di passare da un fondo all’altro della medesima società di gestione 

Commissione di uscita 
Le spese fatte pagare da un fondo comune quando l’investitore riscatta le quote di sua proprietà: hanno lo scopo di scoraggiare il disinvestintimento, soprattutto a breve termine 

Commodity 
Termine inglese utilizzato nel gergo finanziario per definire materie prime come oro, petrolio o cereali con caratteristiche di elevata standardizzazione trattati sui mercati spot e future 

Commodity future 
Strumento derivato di tipo future costituito da un contratto a termine, standardizzato, per l’acquisto o la vendita di merci da consegnare in una data futura, ad un prezzo (strike price) e in quantità predefinite dal contratto. I mercati di riferimento per i contratti future sulle merci sono il Chicago Board of Trade (CBOT), il Chicago Mercantile Exchange (CME) e il Commodity Exchange (COMEX) di Chicago, il New York Mercantile Exchange (NYMEX) e il Cofee, Sugar and Cocoa Exchange (CSCE) di New York, il London Commodity Exchange (LCE) e il London Metal Exchange (LME) 

Concambio 
Operazione mediante cui un operatore propone di ritirare titoli in circolazione in cambio di titoli di caratteristiche diverse (ad esempio scadenza, cedole per obbligazioni, diritto di voto) sulla base di un rapporto predeterminato (rapporto di concambio) 

Congestione 
Movimento laterale dei prezzi dal quale, di solito, evolvono le più note figure di Analisi Tecnica (ma non tutti i periodi di congestione producono figure riconoscibili). Una fase di questo tipo può indicare un momentaneo arresto della tendenza oppure un movimento dei prezzi che si manifesta perché ci si trova alla fine o all’inizio di una tendenza definita 

Congiuntura economica 
Situazione del sistema economico in un dato momento o periodo temporale 

Consiglio di amministrazione 
E’ composto di membri eletti dagli azionisti cui si da il nome di amministratori: sono responsabili della conduzione dell’impresa e della politica aziendale in senso lato 

CONSOB 
Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, è il massimo organo di vigilanza e controllo dei mercati regolamentati 

Consorzio di collocamento 
Organismo formato da più operatori finanziari per programmare l’emissione ed il collocamento di titoli azionari e/o obbligazionari 

Consumer Confidence 
Indice della fiducia dei consumatori sulla futura evoluzione del ciclo economico. Viene elaborato sulla base di sondaggi di opinione ai consumatori. 

Contrattazione 
Formazione del prezzo al momento dell’incontro fra domanda e offerta nel mercato finanziario e monetario 

Contratti a Premio 
Rispetto ai contratti a termine, si caratterizzano per il fatto che una parte si impegna nei confronti dell’altra a versare un prezzo, detto premio, per acquistare il diritto di scegliere entro una determinata data (giorno di risposta premi) se procedere o no alla transazione prevista 

Contratti a Termine 
Contratti in cui la transazione ha luogo in un momento successivo rispetto a quello nel quale vengono stipulate le condizioni della negoziazione 

Copertura 
Assumere una posizione nel mercato dei derivati di segno opposto a quella assunta nel mercato sottostante con lo scopo di minimizzare le perdite potenziali 

Correlazione 
Il rapporto statistico che lega 2 azioni o indici o merci tra di loro nel rispetto delle variazioni di prezzo 

Correzione 
Il movimento temporaneo di un titolo che è opposto al trend prevalente, ma che non è sufficiente a variare tale trend 

Corso 
E’ la quotazione, il valore corrente di un’attività finanziaria e quindi anche il suo prezzo di negoziazione 

Corso Ex Cedola 
Prezzo di negoziazione di un titolo privo del diritto sulla cedola in scadenza Un titolo è quotato a corso ex cedola quando in sede di negoziazione si ha lo stacco della cedola in corso di maturazione (titoli a reddito predeterminato), o il pagamento dei dividendi (azioni). 
Pertanto il prezzo ex cedola include il valore del capitale (corso secco) diminuito degli interessi / dividendi da maturare dal giorno di negoziazione al giorno del prossimo godimento. 

Corso secco 
Prezzo al quale è quotato il solo capitale di un titolo a reddito fisso, senza il rateo di interesse o il dividendo maturato 

Corso tel quel 
Prezzo di un titolo inclusivo, oltre che del valore capitale (corso secco), degli interessi maturati dall’ultimo giorno di godimento al giorno di stipulazione del contratto; il titolo è provvisto di cedola in maturazione 

Corto 
Andare corto significa assumere una posizione scoperta, ovvero al ribasso (Short) 

Coupon 
Termine francese che sta ad indicare la cedola di un titolo 

Covered Warrant 
Titolo emesso da un intermediaro che da il diritto a chi lo acquista di acquistare (call) o vendere (put) una determinata quantità di attività sottostante ad una certa data e ad un certo prezzo già detenuta dall’emittente (covered) 

CPI 
Consumer Price Index ossia livello dei prezzi al consumo. Viene calcolato dal Labor Department americano ed è costituito da un panierie di beni tipici rappresentativi del costo della vita. Quando si parla di CPI ex food & energy, si fa riferimento agli stessi indici depurati da componenti volatili (tipicamente quelli energetico e alimentare). 

CTE 
Certificato del tesoro in ECU 

CTO 
Certificato del tesoro con opzione 

CTR 
Certificati del tesoro reale 

CTZ 
Certificato del tesoro a zero coupon 

Currency Swap 
Contratto swap avente come sottostante una valuta 

Curva dei rendimenti 
E’ il valore dei tassi d’interesse relativo alle varie scadenze di mercato del debito. L’inclinazione mostrata dalla curva è relativa alla rapidità con cui si modifica il rendimento al variare delle scadenze considerate 

Curva dei Rendimenti 
Curva che esprime il rendimento delle obbligazione zero coupon in funzione della durata del titolo. Questa curva può presentare tre andamenti: inclinazione positiva, negativa, o piatta. 
L’inclinazione positiva si verifica quando si hanno bassi rendimenti per i titoli di breve durata e rendimenti maggiori all’aumentare della vita dell’obbligazione. Ciò viene spiegato con la teoria del”premio per la liquidità”: gli investitori domandano un rendimento più elevato per i titoli di maggiore durata come contropartita all’impossibilità di potere usufruire di questa ricchezza immediatamente. 
La curva presenta un’inclinazione negativa quando il rendimento dei titoli diminuisce all’aumentare della loro durata. Si parla, in questo caso, di curva dei rendimenti invertita. 
In questa situazione il mercato si aspetta un ribasso dei tassi a breve termine, gli investitori acquistano titoli a lunga scadenza, con un incremento dei loro prezzi. 
La curva è piatta quando il mercato si aspetta una stabilità dei tassi: il rendimento non varia al variare della durata dell’obbligazione. 

Custodia titoli 
Servizio con il quale la banca si impegna a custodire quote dei fondi comuni mobiliari di proprietà della propria clientela 

Cw 
Vedi Covered Warrant 

Cyclical investing 
Gestione degli investimenti in relazione alle tendenze primarie crescenti , o decrescenti messe in evidenza dai diversi mercati e connesse all’andamento del ciclo economico

A cura di Finanzaonline.it

Sottocategoria: -C-