Anche per i bolli auto scaduti nel 2004 è possibile effettuare il pagamento del bollo auto non solo tramite i canali tradizionali (Aci, posta, banche e tabaccherie e scuole guida convenzionate) ma anche telefonicamente o tramite internet

Le modalità di pagamento e le tariffe possono essere visualizzate sul sito dell’Aci (www.aci.it), e sono conteggiate in base alla potenza del motore espressa in kilowatt. L’importo annuo è di 2,58 euro a Kw, tranne che per il Veneto e la Calabria pari a 2,84 euro e per le Marche 2,79 euro a Kw

Non conoscendo il numero di Kw della propria autovettura, sul sito dell’Aci è comunque possibile verificare, inserendo il numero di targa, l’importo complessivo da pagare.

Ritardi nei pagamenti della tassa di circolazione

Se si supera la data di scadenza del bollo di circolazione vi sono delle penali da pagare. Oltre agli interessi di mora se il ritardo non supera i 30 giorni la penale è del 3.75 %.

Superati i 30 giorni e fino ai 12 mesi di ritardo la multa da pagare oltre agli interessi di mora è del 5 %. 

Superati i 12 mesi la penale diventa del 30% sempre più interessi di mora.

Sottocategoria: Tasse-auto-e-moto-